UZBEKISTAN – Guida e consigli

Consigli di viaggio dal gruppo Social! Ecco qualche dritta per il vostro viaggio in Uzbekistan:

Visto € 60
Volo Turkish € 495
Tutto il resto € 150
Cambio: € 1 = 9075/9090 Som
Itinerario: Tashkent, Khiva, Samarcanda, Shahrisabz, Bukhara

Arriviamo a Tashkent ore 6.20. L’aeroporto è piccolo e il controllo passaporti è veloce.
Per cambiare i soldi è necessario recarsi alle partenze (all’arrivo edificio a sinistra), subito dopo i giardini parte l’autobus n. 67 che può portarvi alla metro Oibek (bus e metro 1200 som a corsa, le stazioni della metro sono molto belle, fanno i controllo dei bagagli).

A Tashkent vi consiglio di andare a mangiare al Plov Center (capolinea metro 3, vicino torre della televisione), sicuramente il più buono e il più economico!
Da Tashkent ci siamo recati a Urgench con treno notturno (ore 20.27 – 11.02), potete comprare il biglietto alla stazione principale raggiungibile in metropolitana ma poi il treno parte dalla stazione sud (Janubiy) che può essere raggiunta in autobus. La plaskarte (3 classe) costa 110000 som, il vagone è aperto, si dorme tutti insieme appassionatamene!  Vengono forniti lenzuola e asciugamano.

Da Urgench per andare a Khiva si può prendere un taxi condiviso (si può contrattare fino a 10000 som a persona oppure prendere il bus 19 e arrivare in centro a Urgench, poi prendere marshrutky o filobus (4000 som) per Khiva.

Alla stazione di Urgench dovevamo comprare il biglietto del treno per Samarcanda ma non abbiamo trovato posto, consiglio di prenderli in anticipo. Ci siamo dovuti accontentare di un autobus che parte alle 18 e arriva alle 6 circa, andare alla stazione bus almeno un’ora prima della partenza perché non c’è prenotazione ed è l’unico della giornata (60000 som). E’ stato un viaggio della speranza , sedili non reclinabili, aria condizionata inesistente (come sul treno), una tappa soltanto alle 21.30 circa e salgono a bordo anche se i sedili sono occupati. Da Samarcanda abbiamo fatto una gita in giornata a Shahrisabz con taxi condiviso 20000 som a persona ma si può contrattare per qualcosa a meno fare andata e ritorno dato che poi per tornare c’è parecchio da aspettare. Il tragitto è di circa 1 ora e mezza (grazie alla guida sportiva degli uzbeki ). Dopo la visita della città per tornare al piazzale dei taxi bisogna prendere un minivan (2000 som), dista circa 5 km.
Da Samarcanda ci siamo spostati a Bukhara con treno delle ore 12.44, arriva alle 15.09, classe economica 42000 som, dalla stazione vi diranno che non ci saranno autobus per il centro, ma al piazzale potete chiedere per Liuby Hauz, autobus n° 378 e scendete alla fermata Vokzal (30 minuti circa, 800 som).

Ukhara siamo tornati a Tashkent con un treno delle 16.03, solo business class perché i posti erano terminati  104000 som. Arriva alla stazione sud, da qui non abbiamo trovato autobus per l’aeroporto, non se per l’orario (siamo arrivati alle 22.30 circa), abbiamo preso taxi per 5000 som.
E’ importante tenere le registrazioni degli hotel che richiederanno al controllo passaporto e almeno una ricevuto del cambio soldi se dovete ridare indietro i som.