Organizzare il proprio viaggio a Praga

Guida alla pianificazione delle vacanze di Praga

Praga attira milioni di turisti ogni anno con il suo centro storico medievale, dichiarato Patrimonio dell’Umanità, un labirinto di stradine, ponti, cattedrali e palazzi su cui si affaccia un castello millenario. Fondata nel IX secolo, la città un tempo prosperava come sede dei re di Boemia e degli imperatori del Sacro Romano Impero. Infuso con il fascino antico di una sofisticata città europea, Praga rimane uno dei maggiori centri economici e politici del continente. La città vanta numerosi musei, gallerie e teatri di rilevanza internazionale, ma i locali spesso sostengono che uno dei loro contributi più significativi al mondo rimane il fatto che molte diverse marche di birra di Praga. Metti alla prova le loro affermazioni esplorando i pub della città, che offrono un luogo per socializzare e prendere il colore locale.

I migliori quartieri da visitare a Praga

Stare Miasto: nel cuore di Praga dal Medioevo ai giorni nostri, il centro storico è una delle zone più vivaci della città. La zona offre alcuni dei migliori negozi, vita notturna e visite turistiche a Praga e rimane tra le principali destinazioni turistiche della città.

Quartiere del Castello: Situato su un altopiano sopraelevato che domina il fiume Moldava e la città vecchia, questa zona iconica contiene uno dei più grandi complessi di castelli d’Europa e una serie di angoli romantici e fessure che vale la pena esplorare.

Mala Strana: Con le sue strade acciottolate e gli edifici storici, alcuni dei quali risalgono al medioevo, il pittoresco quartiere minore è un’aggiunta inevitabile a qualsiasi itinerario di Praga. Se cerchi il gusto tradizionale di Praga, non perdere i ristoranti e le birrerie secolari del quartiere.

Museo ebraico di Praga: proprio nel centro della città vecchia si trova l’ex ghetto ebraico di Praga, la città natale di Franz Kafka. Anche se gran parte dell’ex ghetto fu demolito all’inizio del XX secolo, l’area presenta ancora diverse sinagoghe originali e uno dei più antichi cimiteri ebraici d’Europa.

Nuova città: La più giovane delle cinque città indipendenti che hanno formato la città di Praga, questa zona ha ancora più di sei secoli. Oggi, questo è il luogo in cui la vecchia e moderna Praga si incontrano, attraversata da antichi vicoli e ampi viali, e costellata di piazze trafficate e numerosi luoghi d’interesse.

Zizkov: un ottimo modo per vedere un altro lato di Praga – lontano dalle zone turistiche più conosciute – è fare un tour di Zizkov. L’ex quartiere operaio è famoso per il suo spirito indipendente, il suo fascino aspro e spigoloso, e più pub pro capite di qualsiasi altro posto in Europa.

Cattedrale di San Vito

Cose da fare a Praga

Puoi fare un giro turistico a piedi di Praga con questo tour ed in maniera gratuita! Se volete fare un tour più completo di Praga potete dare un’occhiata a questo tour completo al prezzo di 56€.

Attrazioni turistiche popolari di Praga

Ponte Carlo: attraversare la Moldava sul famoso Ponte Carlo è sicuramente una delle cose da fare a Praga. Risalente al XV secolo, questa meraviglia dell’architettura gotica è stata per molti secoli l’unico collegamento tra le due parti della città. Oggi è una delle principali attrazioni di Praga.

Palazzo Lobkowicz: il sontuoso palazzo del XVI secolo è una tappa obbligata per tutti gli amanti dell’arte che visitano Praga. All’interno dell’unico edificio di proprietà privata nel Distretto del Castello si trova una straordinaria collezione di dipinti, porcellane, spartiti originali di Beethoven e Mozart e numerosi altri tesori appartenenti alla famiglia Lobkowicz.

Castello di Praga: L’attuale residenza del presidente ceco, per secoli questo castello che domina la città di Praga è stato la sede del potere dei re di Boemia e degli imperatori del Sacro Romano Impero. Originariamente costruito nel IX secolo e ampliato più volte da allora, questo è ora il più grande complesso di castelli del mondo. Puoi acquistare qui i biglietti.

Piazza della Città Vecchia: Circondata da edifici storici, la piazza è il cuore della città vecchia e uno dei luoghi più iconici da visitare a Praga. Il fulcro della piazza è il monumento dedicato al famoso riformatore religioso ed eroe nazionale ceco Jan Hus.

Orologio astronomico di Praga: Le altezze dell’architettura medievale e dell’ingegneria di precisione sono riunite nel vecchio municipio di Praga e nell’elaborato orologio astronomico che adorna le sue mura meridionali. Fai un giro dell’edificio e ammira lo spettacolo delle statue dell’orologio che si svolgono ogni ora intera.

Cattedrale di San Vito: il vero gioiello del quartiere dei castelli di Praga, la Cattedrale di San Vito è la chiesa più grande e ornata della città. Oltre ad ammirare gli interni e gli esterni sontuosamente decorati, puoi anche salire sulla torre principale della cattedrale e immergerti nella vista panoramica della città sottostante.

Zoo di Praga: dimora di migliaia di animali – alcuni appartenenti a specie estremamente rare e in via di estinzione – Lo zoo di Praga rimane uno dei posti migliori per sfuggire alla frenesia urbana. Prenota il Giro in battello + Ticket dello Zoo di Praga.

Sinagoga spagnola: orgoglio della comunità ebraica di Praga, questa sinagoga del XIX secolo è ampiamente considerata come una delle più belle d’Europa. L’architettura di Moresco Revival è combinata con un interno altamente decorato e una mostra permanente dedicata alla storia ebraica dal 18 ° secolo ai giorni nostri.

Torre televisiva di Žižkov: alcuni potrebbero amarlo e altri potrebbero odiarlo, ma non si può negare che la torre sia una delle strutture più riconoscibili di Praga, offrendo alcune delle migliori viste della città. Oltre al singolare design di epoca comunista, la torre presenta strane statue di bambini striscianti, aggiunte alla struttura nel 2000.

Petřín: Completamente ricoperta di parchi, la collina sulla riva sinistra della Moldava è la meta preferita di molti residenti di Praga. Fai un’escursione o prendi una funicolare verso l’alto e goditi la vista della città dalla versione di Praga della Torre Eiffel.

 

Moldava e ponti illuminati

Pianificare una vacanza a Praga con i bambini

Cose da fare a Praga con i bambini

Camminare per le strade di Praga e assorbire l’atmosfera può sicuramente essere una grande esperienza per i visitatori di tutte le età. Sia gli adolescenti che i bambini più piccoli godono del fascino da fiaba di Stare Miasto e di altre aree panoramiche della città, ma le migliori idee per le vacanze in famiglia a Praga di solito includono sia visite turistiche che attività più coinvolgenti. Le visite allo zoo di Praga e al Sea World (Morsky SvEt) sono un vero toccasana per i giovani appassionati di natura, mentre gli amanti della scienza possono dare un’occhiata alle stelle dell’Osservatorio Stefanik . Sia i bambini che i nostalgici adulti possono divertirsi al Muzeum hraček Praha – Museo dei giocattoli di Praga nel distretto del castello. Mentre sei lì, assicurati di vedere il cambio della cerimonia delle guardie, che si svolge ogni ora di fronte al Castello di Praga. Alcune delle attrazioni più popolari di Praga sono i giochi di fuga. TheRoom è adatto ai bambini più piccoli, mentre il più impegnativo MindMaze Prague rimane un’alternativa allettante per gli adolescenti. Per una famiglia attiva, un ottimo modo per esplorare la città è fare uno dei numerosi tour in bici o in Segway.

Suggerimenti per una vacanza in famiglia a Praga

Praga è una grande città e una destinazione turistica immensamente popolare con tutti i servizi di cui tu e la tua famiglia avete bisogno per una vacanza indimenticabile. Il centro storico della città è abbastanza piccolo da poter facilmente visitare a piedi la maggior parte delle tue visite a Praga, anche se viaggi con bambini più piccoli. Le strade nel centro della città sono strette e spesso piene di turisti, quindi assicurati di tenere sempre d’occhio i tuoi piccoli esploratori per evitare di perderli tra la folla. Per i viaggi da e verso il centro, fare affidamento sui mezzi pubblici. I numerosi parchi di Praga con aree giochi offrono molto spazio per far divertire i bambini mentre fai una pausa dalle visite turistiche. Con migliaia di visitatori che desiderano vedere le attrazioni turistiche più popolari di Praga, le file di attesa possono essere piuttosto lunghe e i bambini potrebbero perdere rapidamente la pazienza.

Cenare e fare shopping in vacanza a Praga

Cucina di Praga

Sia che tu stia cercando cucina tradizionale o internazionale, un pasto completo o uno spuntino veloce, Praga ti offre molte opzioni tra cui scegliere. Tutta la tua esperienza gastronomica può dipendere molto dai ristoranti che scegli, soprattutto se stai cercando autentiche specialità ceche. Naturalmente, molti ristoranti si trovano nelle aree più frequentate della città, che sono anche le più popolari per i turisti. Il trucco per mangiare bene è evitare le trappole per turisti e recarsi in luoghi dove la gente del posto mangia. Fortunatamente, questi sono di solito abbastanza facili da discernere, poiché i ristoranti veramente autentici presentano insegne e menu in ceco e non sono così entusiasti di invogliarti ad entrare come le loro controparti più turistiche.

In gran parte a base di carne e verdure, la cucina tradizionale ceca è una vera delizia per coloro che amano il cibo abbondante. Le insalate sono generalmente servite in grandi porzioni, con salsa di senape o maionese e sono un’ottima scelta per un pasto leggero. I dolci cechi, come gnocchi di frutta e crepes locali conosciuti come palacinky, sono leggeri e rinfrescanti, completando perfettamente i piatti più pesanti.

Con la tradizione della birra ceca, gli amanti della birra si divertiranno sicuramente durante le loro vacanze a Praga. Per un’esperienza completa, segui la tua birra preferita con alcuni autentici snack di birra, come le salsicce sott’aceto conosciute come utopenci.

Shopping a Praga

La capitale e la città più grande della Repubblica Ceca, Praga rimane la migliore destinazione per lo shopping nel paese. I prodotti di molti dei marchi più famosi al mondo sono prontamente disponibili in luoghi come il centro commerciale PALLADIUM di Praga . Se stai cercando prodotti fatti a mano, design locali e souvenir unici per ricordarti la tua vacanza a Praga, avrai un’abbondanza di opzioni tra cui scegliere. Praga vanta una lunga tradizione nella produzione di vetro, cristallo e porcellana e negozi come ARTĚL CONCEPT STORE continuano a combinare vecchie tecniche artigianali e design contemporanei. Un altro tipo popolare di prodotti locali sono i prodotti di bellezza e salute fatti a mano, venduti da negozi specializzati o negozi di articoli da regalo più generali come Manufaktura. Per un vero assaggio di cibo, birra e vino freschi di produzione locale, andate alla banca Moldava sabato mattina e godetevi i sapori e gli aromi del mercato degli agricoltori di Naplavka.

Crociera sulla Moldava

Cose da sapere prima di partire per un viaggio a Praga

Storia di Praga

Il semplice passeggiare per le strade di Praga rivela una città dalla storia straordinariamente ricca. Secoli prima della fondazione della città, l’area era abitata dalla tribù celtica chiamata Boii e dalla tribù germanica nota come Marcomanni. La maggior parte dei Marcomanni si spostò a sud nel 6 ° secolo e l’area fu lasciata aperta per gli slavi occidentali migranti guidati dai sovrani della dinastia Premyslid.

Praga divenne il centro di un nuovo stato nel IX secolo, quando il principe Borivoj trasferì qui la sua capitale e costruì la rocca che alla fine crebbe fino a diventare l’imponente Castello di Praga. Nella prima metà del X secolo, il nipote di Borivoj costruì la prima chiesa della città, che in seguito divenne la Cattedrale di San Vito.

All’inizio dell’XI secolo, i re di Boemia divennero vassalli del Sacro Romano Impero e diversi decenni dopo fu costruito un altro castello a Praga. Visita Vyšehrad per vedere come questo nuovo castello ha stimolato la crescita dell’insediamento sulla riva destra della Moldava.

L’età d’oro della Praga medievale arrivò nel XIV secolo, quando il re boemo Carlo IV divenne il Sacro Romano Impero. A quel tempo le cinque città sul fiume Moldava si unirono in un’unica città, che il nuovo imperatore voleva trasformare nelle più belle d’Europa attraverso una serie di progetti di costruzione e ricostruzione. Uno dei suoi più grandi progetti fu la costruzione del Ponte Carlo, anche se non visse per vederlo completato.

Tra il XVI e l’inizio del XX secolo, Praga rimase parte dell’Impero asburgico e successivamente dell’Austria-Ungheria. Durante questo periodo la città mantenne il suo status di uno dei principali centri culturali e industriali d’Europa e, dopo la divisione dell’Impero nel 1918, divenne la capitale del paese di recente formazione della Cecoslovacchia. Praga ha visto i suoi momenti più bui durante la seconda guerra mondiale, quando gran parte della città fu distrutta e la sua gente, in particolare gli ebrei, subì gravi persecuzioni per mano dei nazisti. Anche se il periodo postbellico del dominio comunista vide restaurati molti edifici e monumenti distrutti, questo fu anche un periodo di oppressione politica e difficoltà economiche. Se sei interessato a questo periodo storico, il Museo del KGB e il Museo del comunismo sono sicuramente posti da vedere a Praga.

Dopo la caduta del comunismo, la Cecoslovacchia si è separata in due stati e dal 1993 Praga è stata la capitale della Repubblica Ceca. Ancora una volta aperta e prospera, la città vanta ora una vasta selezione di monumenti storici per riempire il tuo itinerario di Praga.

Vacanze e Festival a Praga

L’atmosfera vivace di Praga diventa più colorata solo durante le feste e le feste celebrate in città. Il 1 ° gennaio non è solo il capodanno nella Repubblica Ceca, ma segna anche il Giorno della Restaurazione per lo Stato ceco indipendente. Febbraio è il mese del Carnevale, quando molti residenti di Praga si travestono in costumi fantasiosi e sfilano per le strade prima dell’inizio della Quaresima di Pasqua. L’ultimo giorno di aprile i falò vengono accesi a Petřín per la notte delle streghe. Ottobre è il mese per gli amanti del jazz, poiché la città ospita uno dei più grandi festival jazz del mondo. Il periodo natalizio, quando l’intero centro della città è decorato, è uno dei periodi più magici per una vacanza a Praga. Se sei in città a dicembre,.

Consigli di viaggio a Praga

Clima di Praga

Praga gode di un clima continentale mite, con quattro stagioni distinte. Gli inverni sono generalmente nevosi, rendendo la città la cornice perfetta per un Natale bianco. Le estati sono calde e soleggiate e anche se sono possibili ondate di calore occasionali, le temperature medie di solito rimangono intorno ai 24 gradi Celsius (75 gradi Fahrenheit). La primavera e l’autunno rimangono le stagioni più piovose, anche se raramente piove così forte durante quei mesi che non potrai goderti la città. L’unico aspetto negativo del clima di Praga è il vento, che è spesso così forte che aiuta a ripulire l’aria e soffiare via lo smog.
Piazza della Città Vecchia

Transfer da-a Aeroporto

Su Civitatis puoi prenotare facilmente il transfer dall’aeroporto al tuo hotel e viceversa. Se decidi di acquistare entrambi ricevi un prezzo migliore!

Prenotazione
Si possono prenotare i servizi di transfer a Praga con un mimino di 12 ore di anticipo.

Consigli e avvertenze
Il tempo del tragitto per Praga fino all’aeroporto è di circa 30 minuti. Se prenotate il servizio d’andata e ritorno, vi raccomandiamo di farvi venire a prendere almeno 2 ore e mezza prima della partenza del volo.

Importante
L’impresa di transfer non offrirà un risarcimento nel caso in cui si perda il volo. Il cliente è l’unico responsabile dell’informazione sull’ora di partenza del suo volo e, pertanto, dovrà calcolare correttamente l’orario dell’appuntamento con l’autista

Controlla i transfer per Praga

Assicurazione annuale annuale multiviaggio destinazione mondo intero da 126€